17 agosto – prima data edizione 2017

Luciano Biondini, nato a Spoleto nel 1971 inizia a suonare la fisarmonica fin dall’ infanzia.
Completa gli studi classici, e vince moltissimi concorsi nazionali e internazionali, rivolgendosi, poi alla musica jazz. Partecipa a trasmissioni televisive e radiofoniche, tiene concerti in vari Paesi europei e partecipa a numerosi festival, tra cui Umbria Jazz Winter, Fano Jazz, Festival dei Due Mondi, Festival Klezmer di Ancona, Metronome e molti altri. Fra le collaborazioni spiccano i nomi di Tony Scott, Enrico Rava, Mike Turk, Ares Tavolazzi, Battista Lena, Gabriele Mirabassi, Roberto Ottaviano, Javier Girotto, Marteen Van der Grinten, Martin Classen, Enzo Pietropaoli.

 

Rosario Giuliani inizia anche lui da giovanissimo lo studio del sassofono contralto nel Corpo bandistico “Città di Terracina” e si diploma al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone. Partecipa ai corsi del Berklee College of Music organizzati nel quadro del festival Umbria Jazz e successiva,mente viene inserito dalla Rai nell’orchestra dei “Giovani talenti del jazz europeo” organizzata per un concerto svoltosi a Roma, all’ Auditorium del Foro Italico, sotto la direzione di James Newton. Negli anni successivi collabora alla incisione di colonne sonore di film con maestri di fama internazionale come Ennio Morricone, Luis Bacalov, Armando Trovajoli, Nicola Piovani, Riz Ortolani. Vince numerosi premi e vince il Top Jazz nella categoria nuovi talenti, per il referendum annuale della rivista specializzata “Musica Jazz”. Ha suonato in diversi festival internazionali, tra i quali ricordiamo Jazz&Image, Tuscia in Jazz, Jazz a Liegi, Gexto Jazz Festival (Spagna), Zagabria Jazz Festival, Umbria Jazz, Bergamo Jazz Festival, JVC Jazz Festival (Parigi), Town Hall 2001 (New York), Nancy Jazz Pulsation (Francia), North Sea Jazz Festival (Paesi Bassi), London Jazz Festival (Gran Bretagna), California, Messico, Hong Kong, Marciac Jazz Festival (Francia), Ankara Jazz Festival, Smoke jazz Club (New York), Jazz a Vienne (Francia).

 

In Appennino e ad un passo dalla pianura, nella suggestiva location del castello di  Monfestino, a Serramazzoni (Mo), che ha già ospitato numerosi artisti durante le edizioni passate del festival…
Luciano Biondini e Rosario Giuliani, due straordinari musicisti dalla tecnica raffinatissima, si incontreranno per creare il sottofondo dal repertorio del cinema italiano di una serata speciale di grande musica, la prima degli appuntamenti della rassegna 2017, che ci auguriamo possa accompagnarvi al meglio.
Vi aspettiamo numerosi, buon ascolto!

 

Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *